S'iscola sarda: precari, didattica a distanza e crisi del sistema scolastico


La lotta dei precari della scuola, il fallimento della didattica a distanza, le malsane proposte dell’attuale ministra Azzolina, la continua chiusura di plessi scolastici e Istituti, la totale mancanza di prospettiva di sviluppo e di rilancio di una comunità educativa sarda a causa di una politica regionale latitante e di una direzione scolastica distante dalle reali problematiche della scuola in Sardegna.

Ne parleremo con Andrea Faedda del Coordinamento Precari Auto Convocati, Nicola Giua dei Cobas Sardegna e Ninni Tedesco dell’ufficio scuola del movimento popolare sardo Caminera Noa.

Diretta streaming, sabato 9 maggio, ore 17:00

Posta un commento

0 Commenti